RAI UTILE 26/5/06 con Enrico GUARALDO

INCONTRO CON ENRICO GUARALDO E MARIO PERNIOLA
Filosofia di vita
Venerdi` 26 Maggio 2006 dalle 10,00 alle 10,30
Da: http://www.raiutile.rai.it/articolo.jsp?id_Sez=5
“Che ne è stato della filosofia – l’amore per la conoscenza – nelle nostre società? Sempre più il filosofare pare un’attività inutile e priva di scopo, alla quale prediligere specializzazioni più tecniche e “concrete”. Che non sia proprio la perdita di questo antico sapere una delle cause profonde del declino dell’“Occidente stanco”? La diretta dedicata ai temi della cultura condotta da Stefania Battistini propone un viaggio attraverso l’uso e l’applicazione pratica della filosofia in ambiti totalmente nuovi: il management aziendale, la politica e, naturalmente, la scienza.”

COMMENTO DI MARIO PERNIOLA

Sono molto più preoccupato per l’imbarbarimento dell’Occidente che per il declino della filosofia, la quale ha dimostrato nei duemilacinquecento anni della sua storia una straordinaria capacità non solo di sopravvivere e di rinnovarsi, ma anche di trasferirsi in altri luoghi e presso altre civiltà.
Infatti essa è sopravvissuta a molte catastrofi. Poteva terminare già alla fine del V secolo a. C. quando fu per la prima volta criminalizzata: Socrate infatti fu condannato a morte con l’accusa di corrompere i giovani e di non credere agli dei. Ma i suoi allievi (a cominciare da Platone) l’hanno innalzata alle massime altezze (cosa non è riuscita né alla tragedia né all’epica).
Poteva perire con la decadenza della civiltà greca, invece ha saputo trasferirisi a Roma e costituire la base della formazione della classe dirigente per molti secoli. Poteva finire con l’avvento del cristianesimo, con le invasioni barbariche, con la scientificizzazione dei saperi, con le ideologie politiche; ma da tutte questi eventi ha tratto nuove forze propulsive.
Non sarà perciò certo la cosiddetta “comunicazione” o la “new economy” a distruggerla: mi viene in mente una frase dei Promessi Sposi “va, va, poverello untorello!”. Del resto fin dall’antichità essa è stata strettamente connessa con i problemi pratici dell’economia, della politica e della scienza. Lo stesso concetto di “utile”’ è un concetto filosofico.
Read 497 times